IL "WILD" VICINO A CASA

Scritto da Paolo Ravasi on . Postato in BLOGS

La fotografia naturalistica non è necessariamente "fatica e sudore"; sicuramente occorre sempre molta pazienza e un minimo di spirito di adattamento, ma può essere anche realizzata (e vissuta) attraverso strutture che garantiscono comodità e accoglienza, così da poter permettere ai visitatori di potersi godere il così detto "spettacolo della natura" in piena tranquillità, pur fotografando soggetti assolutamente WILD. 

Wild appunto... termine ed ancor prima caratteristica che se non attribuisce alla fotografia un maggior valore tecnico (una bella foto può essere realizzata anche allo zoo), sicuramente ne modifica il messaggio, se vogliamo anche la stessa utilità per cui quella fotografia viene realizzata. Senza voler entrare nel merito di alcune discussioni che ho letto ultimamente online in vari "social", personalmente ritengo che gli autori di fotografie che ritraggono animali nel loro ambiente naturale debbano sentirsi (anzi essere) responsabili prima di tutto nei confronti dello stesso ambiente in cui si trovano ad operare, dei soggetti delle immagini e dell'uso che ne viene fatto.

Una volta che c'è tutto questo, il resto poco conta...

Fotografie realizzate presso CASCINA SPINOLA - SKUA NATURE